5 per mille 2021 – presentazione nuove iscrizioni

Fino al 12 di aprile p.v. gli enti non ancora iscritti negli elenchi del c.d 5 per mille potranno presentare istanza per l’accreditamento al riparto del 5 per mille.
Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2020, pubblicato in GU n. 231 del 17 settembre 2020, ha modificato i termini e le modalità di accreditamento al riparto del
contributo del 5 per mille nonché i termini e le competenze in materia di pubblicazione degli elenchi degli enti iscritti e di quelli ammessi ed esclusi dal contributo.
Di seguito riepiloghiamo gli aspetti più salienti e le novità, premettendo che gli enti già presenti negli elenchi permanenti non sono tenute a trasmettere nuovamente la
domanda telematica di iscrizione al 5 per mille per il 2021.